Primo Piano

A settembre corsi finanziati per la filiera agroalimentare: valorizzazione degli scarti e responsabilità sociale

La conoscenza è alla base di qualsiasi processo con cui attuare miglioramenti in azienda. Questo il fondamento della formazione per le imprese del settore agroalimentare progettato da Ecipar Bologna che partirà a fine settembre. Per imparare a dare una seconda vita agli sfridi alimentari e per approfondire come la responsabilità sociale di impresa sia strumento per tutelare la filiera e il consumatore finale. I corsi sono gratuiti e le iscrizioni sono aperte fino al 29 agosto 2017.

Autovalutazione di sostenibilità per entrare nella comunità delle imprese bolognesi green

On line lo strumento con cui verificare il proprio livello di sostenibilità e valutare il rispetto dei requisiti per avere in uso il marchio di CNA Bologna LA SOSTENIBILITA' IL NOSTRO CENTRO. Sei impresa B2C di Bologna? Autovalutati! 

Aperto il bando CONAI 2017 che premia gli imballaggi sostenibili

Le aziende consorziate a CONAI sia come produttori sia come utilizzatori che nel 2015/2016 hanno immesso al consumo imballaggi su cui sono stati effettuati interventi per la prevenzione dell’impatto ambientale degli stessi hanno tempo fino al 30 giugno 2017 per avanzare la propria candidatura con uno a più casi da sottoporre a valutazione per l’ottenimento dei premi messi a disposizione dal bando del CONAI

Ricerca Operatori

Ricerca

Area ad accesso libero in cui le imprese della Provincia di Bologna che producono rifiuti possono individuare gli operatori provinciali autorizzati al ritiro e al trattamento (ovvero al recupero o smaltimento) dei rifiuti in questione.

Servizi

Servizi

Area che presenta l'articolato insieme di servizi che il sistema CNA è in grado di erogare in merito alla gestione dei rifiuti e degli altri aspetti ambientali che interessano un'impresa (dal supporto per l'attuazione dei vari adempimenti normativi, all'assistenza rivolta a chi svolge particolari attività di gestione ambientale - quali le attività di trasporto e trattamento dei rifiuti -, al servizio di interpretazione normativa per quanto concerne l'articolato impianto della disciplina ambientale).

Sviluppo Sostenibile

CNA e lo sviluppo sostenibile

Le criticità caratteristiche del nostro modello di sviluppo urbano e produttivo, ovvero produzione di inquinamento e consumo delle risorse, hanno da tempo evidenziato la necessità di un "cambiamento di rotta" verso l'attuazione di forme di sviluppo sostenibile.
Si tratta di usare in modo razionale ed efficiente le risorse (energia e materia) e ricorrere a risorse alternative con possibilità di ridurre gli impatti ambientali, coniugando così obiettivi di miglioramento ambientale con risultati di vantaggio economico.
CNA Associazione di Bologna è impegnata per sostenere i propri soci nell'affrontare questa nuova strada attraverso svariate attività di informazione e sensibilizzazione nonchè lo sviluppo di progetti incentrati sulle tematiche della sostenibilità.

Gestione rifiuti speciali

Sistematizzare la gestione dei rifiuti di uno specifico ambito territoriale sfruttando le sinergie che si possono creare tra diversi produttori che generano la stessa tipologia di rifiuto: una soluzione semplice per risparmiare e rispondere con più tranquillità agli adempimenti prescritti dalla normativa.

Informazioni

Monitoraggio e bonifica dei manufatti contenenti amianto

Il Comune di Bologna ha organizzato un tavolo di lavoro tra rappresentanti dei proprietari e degli amministratori immobiliari e associazioni rappresentative degli operatori del settore per condividere un comune piano di informazione alla cittadinanza in merito al rischio connesso con la presenza di manufatti contenenti amianto e alle procedure corrette da seguire per verificare la necessità di intervento e, quindi, per attuare misure di messa in sicurezza o bonifica. Sul nostro sito apriamo una nuova sezione dedicata ad approfondire questa tematica.

Informazioni

La principale sezione informativa del sito è un'area ad accesso libero in cui viene ricostruito il quadro degli adempimenti relativi alla gestione dei rifiuti, sia come produttori sia come gestori (dal trasporto al trattamento) e in cui vengono segnalate le novità. Sono approfondite le diverse situazioni in essere nelle varie amministrazioni comunali della Provincia di Bologna (in termini di assimilabilità dei rifiuti speciali e di regime fiscale applicato per il pagamento degli oneri corrispondenti alla produzione di rifiuti).
Come focus sono trattati gli aspetti di gestione dei rifiuti per le aree produttive ecologicamente attrezzate.

Forum

Come iscriversi

Area di discussione sulla tematica della gestione dei rifiuti. E' funzionale ad agevolare contatti tra gli operatori e al confronto su specifiche tematiche. Per poter partecipare al forum occorre essere registrati.